Atlante: partner ideale nel mercato delle meat alternatives

Atlante: partner ideale nel mercato delle meat alternatives 1024 591 Atlante srl

Un mercato guidato dalle innovazioni adatto ad ai consumatori flexitariani

Nielsen rileva come il mercato delle meat alternatives viaggi su due velocità differenti: mentre da una parte cresce a volume (+2,0%), dall’altra diminuisce a valore (-2,0%), con un calo del prezzo medio del -3,9%. In un mercato in cui i volumi più alti di meat alternatives sono venduti dai supermercati (42% delle vendite), dagli ipermercati (28,2% delle vendite) e dai discount (20,5% delle vendite), il report sottolinea vari motivi di questo doppio andamento: la riduzione nei retailer degli spazi dedicati a questa categoria e il loro posizionamento lontano dai prodotti che dovrebbero sostituire,  l’aumento a scaffale delle referenze a marchio privato e la difficoltà per il mondo della Grande Distribuzione di seguire e valorizzare una categoria con un altissimo tasso di innovazione.

La spinta vitale del mercato delle meat alternatives è da ricercare nella forza innovativa delle aziende, capaci di ascoltare, oltre ad un numero crescente di consumatori vegani, un numero sempre maggiore di consumatori flexitariani che per diversi motivi di sensibilità ambientale hanno deciso di ridurre drasticamente il consumo di carne. In questo senso, acquista grande importanza una collaborazione fra aziende e GDO per rispondere alle richieste di un pubblico sempre più esigente e sensibile. In particolare, in questo delicato momento di emergenza Covid – 19 sono stati accelerati i trend, già in crescita, che vedono il consumatore svolgere i suoi acquisti con un’attenzione maggiore verso i prodotti che contribuiscono al proprio benessere, rispettano alti standard qualitativi e sono sostenibili.

Tra i trend individuati dalla ricerca Nielsen che interessano le alternative alla carne, si può notare l’aumento nella scelta dei consumatori verso prodotti buoni, dall’etichetta semplice, con una preferenza verso quelli che sottolineano la mancanza di sostanze come il glutine, il glutammato, i conservanti e gli aromi artificiali. Un’attenzione particolare viene rivolta ai processi produttivi: i consumatori preferiscono prodotti provenienti da filiere controllate che rispettino massimi standard di sicurezza. Di particolare importanza è il packaging che vede una riduzione della plastica, sia all’esterno che all’interno, con la scelta di materiali ecosostenibili e che svolge un compito primario nella comunicazione al consumatore: il pack, infatti, è il principale veicolo per spiegare i valori aggiunti del prodotto in maniera chiara ed efficace, anche attraverso studiati messaggi di marketing. Il marketing, infatti, svolge un ruolo attivo nella realizzazione dei pack e nella comunicazione, coinvolgendo, attraverso un accurato storytelling sviluppato soprattutto attraverso i social media, consumatori sempre più desiderosi di informazioni.

Atlante seleziona prodotti plant-based innovativi che rispecchiano i trend del mercato

Nello scenario fotografato dall’indagine Nielsen, Atlante si presenta all’avanguardia sulle tematiche principali: un’azienda dinamica con un assortimento completo e innovativo da proporre alla Grande Distribuzione, che negli anni ha acquisito una grande esperienza nel mercato delle meat alternatives. In particolare, per ragioni di sostenibilità ambientale, l’azienda ha sempre supportato un commercio che escludesse la carne e includesse produzioni più sostenibili. Come sottolinea Natasha Linhart, CEO dell’azienda, l’obiettivo di Atlante è stato quello di poter offrire una gamma di alternative alla carne di alta qualità, ma con un prezzo equo, competitivo per il discount e in linea con i prezzi in GDO.

Presente sul mercato delle alternative vegetali da oltre vent’anni, Atlante ha selezionato prodotti realizzati in filiere che rispettano alti standard qualitativi, come nel caso della nota azienda olandese veg Vivera con cui Atlante ha instaurato un rapporto di fiducia reciproca, diventandone distributrice esclusiva in Italia. Proprio sotto il brand Vivera, Atlante ha lanciato per la prima volta in Italia il filetto vegano, una novità assoluta sul mercato mondiale che riproduce fedelmente il sapore e la texture della carne ed è stato creato appositamente per un pubblico flexitariano che rinuncia alla carne per diversi motivi, ma ne ama il sapore e la consistenza. Atlante, infatti, ha sempre rivolto al mondo delle alternative alla carne uno sguardo nuovo, cercando prodotti che rispecchiassero i trend del momento da proporre sul mercato italiano: oltre alla linea di prodotti classici, come i burger e i nuggets vegetariani, Atlante ha ampliato il suo assortimento con prodotti innovativi come gli straccetti vegetariani e la cotoletta vegetariana croccante. Inoltre, per restare sempre al passo con i tempi e rispondere alle richieste di consumatori sempre più esigenti, il reparto di ricerca e sviluppo di Atlante sta sviluppando una nuova gamma di proposte vegane e vegetariane con un’etichetta corta ed un approccio innovativo.

Oltre alla distribuzione esclusiva dei prodotti Vivera, Atlante ha realizzato diversi progetti a marchio privato e ha creato il suo fancy brand Vegamo, dedicato ai prodotti vegani e vegetariani. Molto amato dai consumatori, il brand Vegamo non racchiude soltanto una linea di alternative alla carne, ma completa il suo assortimento con una selezione di pasta fresca vegana, una gamma di gelati di soia e una crema spalmabile alla nocciola. Per offrire ai consumatori la possibilità di conoscere meglio i prodotti Vegamo e scoprire tante ricette originali, l’azienda ha dedicato a Vegamo un sito internet, una pagina Facebook e una pagina Instagram, realizzando una strategia digital integrata che ne rafforzi la brand identity e dia vita ad un’autentica community dal gusto tutto green. La linea Vegamo si presenta fresca e moderna, con pack invitanti e attentamente studiati. In particolare la nuova pasta veg è racchiusa in packaging realizzati con il 70% di plastica riciclata, per una svolta verso pack sempre più sostenibili.

Con la sua ampia gamma di prodotti e marchi disponibili per le alternative alla carne, la sua approfondita conoscenza del settore e il suo desiderio di continua innovazione, Atlante si presenta come il partner ideale per realizzare progetti dedicati alla Grande Distribuzione.