Storia

L’atlante – dal latino atlas – è il libro delle mappe. Non è casuale che Natasha Linhart e Federico Nanni abbiano scelto questo nome per la loro azienda: quella di Atlante è la storia di un viaggio nella gastronomia e nell’industria del food.

Atlante nasce a metà degli anni ’90 dal connubio tra la passione salutistica di Natasha e l’entusiasmo di Federico per l’eccellenza nel mondo del lavoro, che li hanno portati a esplorare lo scenario alimentare europeo alla ricerca di specialità capaci di soddisfare le esigenze di qualità e prezzo del mercato italiano.

Avere posto l’etica professionale al centro dei valori dell’azienda ha dato presto i suoi frutti: Natasha e Federico si sono guadagnati il rispetto dei produttori europei e la fiducia dei distributori, costruendo la reputazione di Atlante su fondamenta solide e diventando in breve tempo partner affidabili per alcune delle maggiori catene italiane.

Se portare il mondo in Italia è stata la vocazione originaria, a questa se ne è presto aggiunta un’altra: far conoscere al mondo la straordinaria varietà e qualità della tradizione alimentare italiana.

Nel 2011 Atlante stringe un accordo di collaborazione con il colosso svizzero Migros, con lo scopo di costruire un’alleanza strategica per la commercializzazione di prodotti svizzeri nel mercato italiano e l’esportazione di prodotti italiani nel territorio elvetico. Nel 2014 Atlante diventa partner strategico della catena di distribuzione inglese Sainsbury’s, operando come un vero e proprio ufficio acquisti sul territorio per i prodotti alimentari italiani destinati al mercato britannico. Ne derivano una progressiva crescita dell’export e la partecipazione a prestigiosi progetti nazionali e internazionali, nell’ambito di un ambizioso piano quinquennale concepito per proiettare l’azienda verso il futuro.

Il viaggio di Atlante prosegue oggi con un team internazionale in continua crescita, che ha scelto Bologna – dove la passione per il cibo di qualità è uno stile di vita – come casa. Una particolare attenzione viene rivolta alla formazione continua, con corsi specifici che vanno dal project management all’information technology alle lingue alla negoziazione. In questo modo la valorizzazione di ogni membro del team contribuisce a fare di Atlante ciò che è oggi: il partner ideale per ogni progetto inerente al food nazionale e internazionale, sempre all’altezza del payoff aziendale: Food of the World.